INTRODUZIONE

Il progetto del mattone a incastro BRICK SYSTEM ha origini negli anni 60. Già in quegli anni una ditta emiliana sperimentò il progetto realizzando alcune strutture che diedero risultati positivi. Il progetto però venne abbandonato a causa degli elevati costi di produzione, dovuti alla mancanza di un’adeguata tecnologia specifica nella costruzione di un mattone dalle forme geometriche perfette (i primi mattoni dovevano essere rettificati singolarmente).

Da alcuni anni TECNOMECCANICA ha progettato un sistema per la produzione di laterizio pressato, il quale permette di produrre laterizio con forme geometriche centesimali. Questa alta tecnologia consente la realizzazione di pezzi ad incastro senza alcuna problematica applicativa.

VANTAGGI

Tecnomeccanica - Brick system - Minor umidità

Minor umidità

Il prodotto finito è ottenuto tramite pressatura, un metodo che permette una facile essicazione. Grazie a questo procedimento, il prodotto avrà un’umidità pari al 5-8%, anziché 20%.

Tecnomeccanica - Brick system - Maggiore precisione

Maggior precisione

La minor quantità di acqua utilizzata nel processo a secco consente una notevole riduzione del ritiro in essicazione, con un valore massimo di 1,5% contro il 5-8% del sistema per estrusione.

Tecnomeccanica - Brick system - Maggiore versatilità

Maggior versatilità

Si possono utilizzare tutti i tipi di argilla, sono eccellenti le argille scistose e quelle ad alto contenuto di sabbie, senza le esigenze di plasticità richieste dal processo di estrusione.

CARATTERISTICHE

La struttura realizzata con BRICK SYSTEM è costituita da 4 tipi di formato:
• pezzo quadrato “Jolly” con 4 lati di aggancio 33 x 33 x 6/8 – peso 4,5 Kg
• pezzo rettangolare 12,5 x 33 x 6/8 – peso 3,0 Kg
• pezzo rettangolare 12,5 x 15,5 x 6/8 – peso 1,5 Kg
• piastra di chiusura da inserire nei lati non utilizzati nel pezzo quadrato per chiudere le parti rimaste libere.

Caratteristiche tecniche:
• prodotto pressato con argilla macinata a secco
• umidità 7-8%
• pressione specifica 250 Kg/cm2

brick system prodotti

Il prodotto finito è certificato per la costruzione di strutture portanti. Quando il prodotto esce dalla pressa può essere direttamente caricato su carro forno, in quanto, essendo pressato con un’umidità massima del 7-8% ha una pressione specifica molto elevata che lo rende portante. La produttività di una macchina per la fabbricazione del BRICK SYSTEM è di circa 8-10 ton/h.

Le prove finali di questo prodotto sono state eseguite presso il centro ricerca di TECNOMECCANICA in Sassuolo, mentre le prove industriali sono state effettuate in Colombia con la pressa Brick 1000 presso la fabbrica LADRIGRES S.A.S. che detiene già l’esclusiva del BRICK SYSTEM per il mercato colombiano.

Vuoi maggiori informazioni? Scopri le nostre presse BRICK 600 e BRICK 1000 L che utilizzano questo sistema.